Rinnovamento nello Spirito - Parrocchia Santo Sepolcro Bagheria

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Rinnovamento nello Spirito

I Gruppi


E’ l’esortazione del Papa,  per la 37.ma Convocazione Nazionale del Rinnovamento nello Spirito Santo. Allo Stadio Olimpico di Roma, incontrando le realtà del Rinnovamento Carismatico Cattolico, definito "una corrente di grazia nella Chiesa e per la Chiesa".

Nostro sito   http://www.rnsbagheriagruppomaria.it

Pastorale di servizio
Pietro Pedone – Coordinatore quadriennio 2011/2015

Membri Pastorale – Quadriennio 2011/2015
Gioacchino Tomasello (tomasellogioacchino@live.it)
Francesco Aiello (frankaiello@live.it)

Musica e canto
Matteo Lo Piparo (lopiparo4@interfree.it)

Servizio accoglienza
Mariella Morreale (mariellamorreale@hotmail.it)

Animazione, preghiera e intercessione
Antonio Tripoli (a.tr@hotmail.it)

Il Rinnovamento nello Spirito è:

- Vivere personalmente l’esperienza della Pentecoste e rinnovare la propria vita sotto l’azione dello SPIRITO;

- Rivivere il clima spirituale della prima Comunità Cristiana in cui lo SPIRITO SANTO era vita, pace, gioia, amore, coraggio e forza nella testimonianza della fede, come è descritto negli Atti degli Apostoli;

- Credere nella potenza di GESU’ SIGNORE, vivo e presente nella nostra vita;

- Accettare dallo SPIRITO tutti i doni che ci vuol fare per la nostra crescita personale e di gruppo;

- Riconoscere l’azione dello SPIRITO in noi e in ogni fratello, sopratutto nella Chiesa a cui apparteniamo e in cui desideriamo essere “LIEVITO

La storia del R.n.S. Bagheria Gruppo Maria

”Il nostro gruppo attuale nasce nel 1986, epoca in cui fui mandato dal Gruppo Maria della Parrocchia del Sacro Cuore alla Noce presso la Diocesi di Palermo, che frequentavo regolarmente e dove avevo intrapreso questo cammino e svolto il seminario per ricevere la preghiera di effusione nello Spirito Santo, a visitare il gruppo che si riuniva, qui a Bagheria, di cui non avevo mai sentito parlare, anche se era a pochi passi da casa mia. Con mia somma meraviglia, abituato alla grande folla che gremiva il salone dove si svolgeva la preghiera a Palermo, vidi che si trattava di un gruppetto di persone che si riuniva presso una stanzetta che i Padri Gesuiti di Villa San Cataldo avevano dato a questi fratelli per potersi riunire per pregare. Si trattava di uno sparuto gruppetto, composto da fratelli e sorelle anziani di età e da alcuni più giovani. In quel periodo frequentavano con una certa assiduità, tra gli altri, Franca Cascio, Pietro Scaduto, Franca e Pina Di Salvo, Ina Greco Eva Kabut, Annita, il fratello Galioto, e qualche altro fratello e sorella di cui non ricordo il nome. Si recitava il Santo rosario intervallato da qualche canto del rinnovamento e alla fine del Rosario, qualche preghiera spontanea.
In quel tempo conobbi Padre Mangiapane (che dopo un paio di mesi ritornò alla Casa del Padre) il quale volle conoscermi; fu un incontro molto proficuo e in quella occasione ebbe delle frasi profetiche verso di me. Alla sua morte, fummo seguiti per un certo periodo da Padre Francesco Cultrera, il quale mi spronò a prendere in mano questo gruppo, Così avvenne e di lì a poco il nostro gruppo cominciò a divenire sempre più numeroso. In questo periodo si unì a noi Peppuccio Picone (attuale coordinatore del gruppo della Trasfigurazione) che mise a disposizione la sua arte e il suo canto per allietare i momenti di preghiera. Poi, nel prosieguo degli anni, si aggiunsero tanti altri fratelli: Matteo Lo Piparo, Caterina Maggiore, Antonella Lo Piparo, le sorelle Di Salvo Anna e Rosa, Anna Raineri ecc. Nel frattempo Padre Cultrera ci aveva lasciati per proseguire i suoi studi e per gli incarichi numerosi che ricopriva, e ci venne assegnato come consigliere spirituale Padre Emilio Ardu , che ci seguì per un certo periodo di tempo. Quante meraviglie il Signore ha compiuto nel nostro gruppo, sono innumerevoli, quanta Grazia, pace, gioia, consolazione, guarigioni fisiche, spirituali, conversioni…
Il Signore ha operato grandemente. Da questo gruppo madre, sono nati gli attuali gruppi presenti nella nostra città, anche se poi nel prosieguo hanno fatto vita a sé. Dal mese di Maggio 1991 veniamo accolti da Padre Mario Di Lorenzo presso la Parrocchia del Santo Sepolcro dove attualmente siamo ed operiamo per l’edificazione del Regno di Dio.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu